Aggregazione comunale

E-mail Stampa

BregagliaLe fasi salienti che hanno portato alla nascita del Comune di Bregaglia.

2006
I cinque Comuni della Val Bregaglia (Bondo, Castasegna, Soglio, Stampa e Vicosoprano), con mandato alla Regione Bregaglia, danno inizio allo studio di aggregazione. I primi incontri del comitato di coordinamento e del gruppo di lavoro avvengono nel febbraio 2006.

2007
Nel mese di febbraio, presso la palestra di Vicosoprano, il gruppo di lavoro ed il comitato di coordinamento presentano alla popolazione i vantaggi ed i rischi di un'aggregazione.

2008
Il 30 maggio le assemblee dei cinque comuni della Valle Bregaglia, Bondo, Castasegna, Soglio, Stampa e Vicosoprano, approvano a larga maggioranza la convenzione sull'aggregazione dei comuni.

2009
L'11 febbraio avviene la ratifica parlamentare della fusione dei cinque comuni di Bregaglia.

Il 17 maggio, con 482 voti la popolazione approva la costituzione del Comune di Bregaglia.

Il 14 giugno, Anna Giacometti, è eletta presidente del Comune di Bregaglia.

Il 3 luglio il Consigliere di Stato Martin Schmid consegna ufficialmente CHF 5.5 milioni.

Il 12 luglio sono eletti i primi membri del municipio, del consiglio scolastico, i membri della commissione di gestione ed i supplenti della commissione di gestione.

2010
Il 1° gennaio entra in vigore il Comune di Bregaglia.